Google+ Followers

giovedì 14 novembre 2013

BTR 70 SOVIET PERSONAL CARRIER - BY MODELLER GIOVANNI REPOLA




                                                            KIT E MONTAGGIO 

Il kit zvezda 3556, si presenta con delle buone stampate color verde, due grandi sezioni per lo scafo, otto gomme in vinile, un foglio  decals.
lL montaggio risulta semplice,  la zona asse ruote motrici è workable.
Tutte le parti combaciano alla perfezione risultandone una estrema facilità di montaggio.
 I maniglioni sullo scafo, errati nelle dimensioni "piu lunghi" rispetto all'originale, sono stati rifatti con filo di ottone da 0,5 mm.
Anche le pedane ,troppo squadrate nella forma , sono state sostituite con filo da 0.5mm. 
Ho riprodotto il fango secco con stucco per modellismo diluito con acetone

                                                           
                                                          KIT AND ASSEMBLY

The kit zvezda 3556, is printed with good green plastic , two large sections for hull, eight vinyl wheels   and small decals sheet.
The assembly is easy , the drive wheel is workable.
All  parts fit together perfectly.
The handles on the hull, in the wrong size, "more long" than the original, have been redone with brass wire of 0.5 mm.
Even the footrests, too wrong  in shape, have been replaced with 0.5mm wire.
I have reproduced the dried mud with modeling putty diluted with acetone.













                                                                   LA COLORAZIONE 

Questa è la parte che preferisco e che mi diverte di più,viste le dimensioni del kit dalla forma abbastanza piatta, ho deciso di iniziare con un preshading usando un german grey vallejo  air insistendo sulla parte bassa "più in ombra",poi zona portelli,torretta, tutta la parte riguardante la zona motore.
Poi usando la tecnica della modulazione del colore sono partito con la base con sessioni ad aerografo,colore molto diluito cercando di non coprire il preshading,usando sempre i colori della vallejo air, con un mix di russian green, camouflage green e del beige.
Per le luci sono partito dalla miscela usata per la base via via aggiungendo del beige e solo in alcuni punti ho aggiunto pochissimo bianco.
Finito il lavoro della camo, ho iniziato la fase pre impolveramento , sempre ad aerografo, partendo dalla parte bassa del kit usando un vallejo panzer aces leather belt con un po di sabbia scura sempre vallejo,poi risalendo sempre di più verso la parte alta ho schiarito il colore aggiugendo del beige, fino ad usarlo puro nelle zone di confine camo e impolveramento.


                                                                    PAINTING
This  for me is the best and more fun part of the work.
I decided to start with a preshading using a german grey vallejo model air because the size of the kit is fairly flat shape
I insisting on the lower part " in the shade " , then the doors , turret, all part of  engine.
Later using the technique of modulation of the color , started with the basic sessions with an airbrush , color very diluted ,  trying not to cover the preshading , always using the  vallejo air . For that i use a mix of ussian green , gree camufflage and beige.
I did the lights started from the mixture used for the base,  gradually adding  beige and  only ain few points I added a little part of  white .
 I started the pre dusting ,  with an airbrush , starting at the bottom of the BTR  using a vallejo panzer aces leather belt with a bit of dark sand ; going down  I added beige and use pure in the intermediate zone between the base color and and dust.



                                                   INVECCHIAMENTO

Ho iniziato con un leggero chipping,usando la tecnica della spugnetta, insistendo sulla parte scafo intorno alla torretta,portelloni, vano motore.
In seguito  con una mina 0,4 ho simulato le zone più lucide è di maggiore sfregamento, maniglioni,spigoli e simili.
Poi un lavaggio selettivo con colore ad olio bruno van dyck,  eliminando  l'eccesso con un cotton fioc.
 Ultima fase, pigmenti, russian earth e un european dust della mig, applicandoli direttamente con un cotton fioc, european dust per le luci e  il russian earth sulle zone più in ombr , piastre laterali scafo e parte bassa.
Le ruote hanno subito lo stesso trattamento dello scafo.



                                                          WEATHERING

I started with a light chipping, using the technique of sponge, insisting on the hull around the turret, doors, engine compartment.
After  with 0.4 mm mine , i simulated greatest friction in the areas of  polished, handles,corners and similars.
Then i did a selective washing with oil color brown van dyck, removing the excess with a cotton fioc 
Last stage, pigments, i use russian earth  and european dust  mig ,  applying them directly with a cotton fioc , european dust for the lights and the russian earth on the shadows  areas hull plates and  bottom.
The wheels have lose out  the same treatment of the hull.



































Nessun commento:

Posta un commento